Linked Open Data

La sezione del portale dedicata ai dati linked

Questa sezione contiene i dati rilasciati dalla Pubblica Amministrazione in formato linked. I LOD forniscono una rappresentazione dei dati e delle relazioni fra essi. I dati pertanto, sono collegati tra loro e interoperabili. In tal modo, il web si trasforma in un ambiente dove i dati vengono elaborati e interrogati (tramite motori di ricerca) per il loro significato semantico.

LINKED OPEN DATA

Cosa sono i linked open data

I dati rilasciati in formato linked forniscono sia una rappresentazione dei dati che delle relazioni fra questi. In tal modo i dati risultano essere interconnessi fra loro, rendendo possibile la loro esplorazione ed interrogazione. "Il Web Semantico non è solo immettere dati sul web. Concerne invece il generare collegamenti, di modo che una persona o una macchina possa esplorare questa rete di dati. Con i linked data, da una porzione di dati, è possibile trovare altri dati correlati."(Tim Berners-Lee).

Pertanto, il termine Linked Data si riferisce ad una collezione di pratiche per pubblicare e collegare dati strutturati sul web. Nel Web Semantico ogni elemento è quindi identificato da una URI, ad ogni URI sono collegate delle utili informazioni (attraverso gli standard RDF e SPARQL) e dei link ad altre URI, le quali si riferiscono ai dati in relazione con l'elemento.

SPARQL

Interroga il web semantico

SPARQL è un linguaggio di interrogazione semantico, capace di reperire e manipolare dati rappresentati tramite il formato Resource Description Framework (RDF). E' uno degli standard del World Wide Web Consortium ed è riconosciuta come una delle tecnologie chiave del web semantico.

Il portale fornisce un Endpoint SPARQL cui è possibile connettersi ed effettuare query ai dati esposti in formato Linked.

LDPOntology

L'ontologia creata per il web semantico

LDPOntology è l'ontologia che definisce i concetti e le relazioni utilizzate nei dati in formato linked resi pubblici dalla Pubblica Amministrazione. LDPOntology permette quindi di descrivere e mettere in relazione gli elementi utilizzati dalla PA. Tutte le risorse, utilizzate nei dati resi disponibili in formato open, sono pertanto state messe in relazione con le classi e proprietà di LDPOntology.

LDPOntology è in continuo aggiornamento, estendendo il numero di vocaboli referenziati e migliorando la qualità di quelli esitenti. In tal modo un sempre crescente numero di dati può essere interconnesso all'Ontologia. LDPOntology è liberamente scaricabile per la consultazione e l'utilizzo tramite il link sottostante.